metodo2

Metodo Operativo

metodo

Lo Studio è strutturato in modo da offrire, sia alla clientela corporate che alla clientela privata, una consulenza globale e, nel contempo, una assistenza specialistica nei singoli campi del diritto e fornisce consulenza ed assistenza legale nel campo del diritto civile, penale, amministrativo, tributario e dell’immigrazione, distinguendosi per professionalità e serietà. Lo studio adotta un metodo operativo di taglio moderno e personalizzato alle esigenze dell’Assistito, puntando a risultati concreti ed alla qualità dei rapporti con il Cliente.

La procedura inizia con un colloquio riservato diretto all’esposizione del problema

Momento ove si inquadra il problema e si fornisce un primo parere che traccia, nell’immediatezza, l’ambito e le tipologie di possibile soluzione. Tale incontro è offerto a titolo gratuito. Con un quadro più preciso e chiaro l’Assistito potrà valutare le soluzioni indicate e confrontarle con le informazioni già in suo possesso.
Si procede allo studio approfondito della pratica. Si illustrano le possibili soluzioni con semplicità, obiettività e correttezza. Insieme all’Assistito si procede alla valutazione dei vantaggi, delle reali possibilità di esito positivo e dei costi, in rapporto ai possibili benefici.

La Difesa Penale

Valutate tutte le circostanze del caso e le conseguenze giuridiche che possono scaturire dal processo, anche a lungo termine, con il Cliente verrà decisa la strategia processuale più idonea e la scelta degli strumenti processuali da utilizzare come, ad esempio il rito abbreviato, al fine di ridurre un’eventuale pena o, in casi limite, il patteggiamento della pena stessa, nonché la valutazione circa la convenienza di costituzione di parte civile in giudizio, nel caso di difesa della persona offesa dal reato.

L’ Azione Civile, Amministrativa o Tributaria

L’Avvocato si adopera, nel rispetto della normativa e nell’interesse dell’Assistito, a ricercare una definizione stragiudiziale della controversia utilizzando, altresì, gli strumenti della mediazione o della negoziazione assistita diretti, questi ultimi, a ridurre i costi e le note lungaggini di un processo.
Ove il mezzo conciliativo non fosse utilizzabile o non risultasse risolutivo, si percorrerà la via Giudiziale, attraverso la quale si faranno valere tutte le ragioni di fatto e di diritto, puntando sempre al massimo riconoscimento e  alla maggior tutela consentita dall’ordinamento giuridico.

Il Preventivo

Prima di iniziare l’attività vera e propria si fornisce al Cliente un preventivo di spesa sulla base delle attività previste al fine di risolvere l’insorgenda controversia.

Il Mandato o la Nomina

Raggiunto un accordo sulla strategia da adottare e le spese da sostenere, il Cliente provvede a rilasciare un mandato o la nomina per la difesa penale, mediante la sottoscrizione di uno specifico atto.